Cambiamo il pavimento in un giorno

Se avete un paio di giorni liberi e volete rivoluzionare l’aspetto di casa vostra sappiate che si può fare.

Esiste una ristrutturazione “leggera” per gli interni delle abitazioni che permette, con modica spesa e lavoro, di cambiare quasi l’aspetto di casa nostra.

Cambiare il pavimento significa donare un nuovo aspetto e nuove suggestioni a noi e i nostri futuri ospiti e per farlo la parola segreta è “laminato”.
Il laminato è un materiale composito prevalentemente artificiale, in sintesi è composto da due parti principali: la prima è il supporto che può essere MDF (Medium-density fibreboard – Pannello di fibra a media densità) o HDF  (Hight-density fibreboard – Pannello di fibra ad alta densità). La seconda parte è più superficiale e in essa vi è riprodotta l’immagine del legno, della pietra o altro ancora.

Il laminato che utilizzo è prevalentemente imitazione del legno, sono doghe di dimensione di 19x120x0,8 cm s’incastrano tramite un clic, quasi fossero dei bottoni, è economico e veloce da posare.

Posarlo è facile


La preparazione

La procedura iniziale prevede la stesura di una guaina di polietilene espanso come protezione dal freddo e dall’umidità del sottofondo.

L’inizio

Il tipo di posa è “flottante”, significa che vari elementi prefiniti vengono incastrati tra di loro per mezzo di un incastro maschio/femmina, semplificando così le operazioni di posa.

L’Installazione

Basta con i disagi causati dall’installazione dei tradizionali pavimenti in legno!
Doga dopo doga vedrete prendere forma una nuova superficie elegante e resistente.

Ed ecco il tuo pavimento!

Il tuo nuovo pavimento è completo di tutti gli accessori che arredano l’ambiente, coordinati per essenza e gamma cromatica; scale, battiscopa e profili angolari rendono completo il tuo arredamento.

E ora goditi il tuo pavimento!

Sotto i tuoi occhi prende vita il tuo nuovo pavimento: elegante e resistente, così velocemente da lasciarti stupito. Un nuovo pavimento da godere subito senza attese noiose.

Ora che sappiamo come si fa a cambiare il nostro pavimento in una giornata è necessario comprendere quale laminato scegliere.

Ci vediamo al prossimo post 🙂

13 thoughts on “Cambiamo il pavimento in un giorno

  • 12 marzo 2012 at 15:22
    Permalink

    È una vita che sogno di farlo 🙂 (appena vinco al Superenalotto)

    Reply
    • 12 marzo 2012 at 16:13
      Permalink

      Niky, non serve vincere, è un materiale economicissimo e si posa da soli senza operai 🙂

      Reply
  • 13 marzo 2012 at 21:15
    Permalink

    Beh, vincere serve sempre…
    Quali sono i costi medi al mq?
    Grazie.

    Reply
    • 14 marzo 2012 at 14:33
      Permalink

      Nadia, il tuo commento mi era finito nello spam, ad ogni modo i costi variano tra i 10 euro e i 40 euro, ci sono differenze che spiegherò nel prossimo post dedicato ai laminati.

      Reply
  • Pingback: didesign - Cambiamo il pavimento in un giorno/2

  • 15 marzo 2012 at 10:47
    Permalink

    Problemino: 0,8 cm significa che probabilmente ci saranno da ritagliare le porte!
    C’è qualcosa di più sottile?

    Reply
    • 15 marzo 2012 at 11:41
      Permalink

      0,8 cm + 0,2 (materassino obbligatorio) Praticamente c si alza di 1 cm, esistono soluzioni più sottili come il laminato in PVC che arriva a 0,4 mm, ma è un materiale relativamente nuovo.
      Un’alternativa sono le piastrelle che a oggi arrivano a soli 3,5 mm si usano proprio in questi casi

      Reply
      • 2 giugno 2012 at 16:25
        Permalink

        potrebbero bastare delle rondelle nelle cerniere… probabilmente le porte hanno un po’ di tolleranza anche in alto

        Reply
  • 1 giugno 2012 at 20:18
    Permalink

    E allora suvvia che nel e end si lavora!

    Reply
    • 12 novembre 2014 at 02:13
      Permalink

      This is kinda away issue even so require some dictieron from a well established blog. Your site offered all of us valuable details to be effective on. You have done any excellent career! I had been studying a number of your site content on this website and i also consider this site is absolutely informative.

      Reply
  • Pingback: battiscopa a filo pareteLavori di ristrutturazione per la casa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.