Cucine nascoste

In piccoli appartamenti gli spazi della cucina, del soggiorno e della sala da pranzo sono spesso promiscui.
Questa situazione ci obbliga ad uno sforzo maggiore per tenere tutto in ordine e rendere presentabili gli spazi ad eventuali ospiti.

Una soluzione abbastanza comune consiste nel nascondere la cucina ed a mio avviso esistono tre categorie di soluzioni:
La prima
Una pannellatura scorrevole a fisarmonica alta quanto la parete che copre il piano lavoro, pensili e quant’altro sta dietro. L’aspetto negativo è che funziona solo con cucine lineari a parete.
La seconda
I pensili che scorrendo verso il basso nascondono il piano lavoro e cottura
La terza
Un sistema di cucina a isola che si apre come un transformer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.