Guggenheim Museum

Il Guggenheim Museum ha lanciato due collezioni di colori per interni.
È un’idea interessante per un museo, una naturale estensione del suo brand, utilitaristico, ma assolutamente art-oriented.

La galleria di 50 colori è una collezione di tinte neutre che il museo ha utilizzato nel corso degli anni come sfondi per le sue opere d’arte e fotografie. Esso comprende anche le sfumature dell’archivio di Frank Lloyd Wright utilizzato nella progettazione dell’edificio. L’altra serie, chiamata Colors classica, si compone di 150 tonalità tratte da dipinti delle collezioni permanenti del museo, tra cui opere di Paul Cézanne, Vasily Kandinsky e Vincent van Gogh.

One thought on “Guggenheim Museum

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.