Imbucati di Sky arte HD – Il fuorisalone in via della Spiga e Monte Napoleone

Ho consumato le suole tra via Tortona e Lambrate Ventura alla ricerca di novità e curiosità, questa parte della città è nuova a questi eventi ed è stato interessante notare come vecchi edifici diroccati siano stati occupati con allestimenti ed esposizioni per il Fuorisalone.

La curiosità mi ha spinto a vedere come il quadrilatero del lusso milanese ed in particolare via della Spiga e via Monte Napoleone si sono lasciati coinvolgere dai meccanismi del Fuorisalone.

Qui si possono trovare gli show-room e i negozi più prestigiosi, è la zona dove la borghesia ama passeggiare e fare shopping e la prima cosa che si nota è che nulla è cambiato rispetto alla normale routine del luogo, ci sono dei timidi tentativi per coinvolgere il Fuorisalone in quest’area, ma sono ben poca cosa rispetto alle rivoluzioni che sono avvenute negli altri posti.

Via della Spiga rimane sempre un luogo per una passeggiata piacevolissima, all’estremità ci sono due auto elettriche e lungo la strada sono presenti alcuni piccoli manifesti che indicano la presenza di un’esposizione all’interno del negozio accanto al manifesto. La zona è totalmente coperta da un servizio wi fi gratuito ed è piacevolissimo poter entrare in questi prestigiosi negozi che ospitano frammenti del Fuorisalone.

Tiffany & Co spicca tra tutti con il lavoro di Elsa Peretti e i suoi oggetti in vetro dalla forma molecolare, della collezione Bone e la collezione Padova, Una gioia per il tatto: sono tutte forme sensuali e organiche che incantano i sensi di noi osservatori.

Maestoso l’allestimento di Gessi in via Monte Napoleone, apoteosi del benessere e del lusso.
Quest’Azienda è al vertice nel mondo del wellness e sa come presentarsi e , soprattutto, come coinvolgere le persone nel suo mondo. Assolutamente da visitare.

Divertenti i loro tappeti con sassi incastonati per il massaggio plantare.
gessi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.