Kristalia, l’azienda dove nasce il design

Non crediate che tutti i designer siano bravi nel progettare i mobili e gli oggetti che ci circondano. Anche i più bravi , prima di vedere le loro idee prodotte, devono passare le Forche Caudine di aziende come Kristalia. Inflessibili, precisi e per nulla in soggezione dai designerstar perché maturi e coscienti del loro valore, analizzano i progetti che arrivano e realizzano i primi prototipi. La tipica scena che si svolge è quasi sempre la stessa: il prototipo realizzato viene circondato dai tecnici e dagli specialisti di Kristalia che davanti all’ideatore e designer analizzano, criticano e propongono soluzioni capaci di migliorare ulteriormente il prodotto. Capita alle volte che questo venga totalmente bocciato, altre volte solo rimandato a settembre. I costi di produzione di un pezzo sono altissimi, ogni volta l’azienda e il progettista mettono in discussione tutta la loro reputazione Esistono designer scrupolosi che realizzano anche i calcoli strutturali di una sedia, altri , invece, realizzano dei disegni a mano libera delegando tutto il resto a Kristalia.

Personalmente lo adoro, peccato che a casa mia non c’è abbastanza spazio
La libreria ideata da Ka-Lai Chan ha forma talmente duttile che se appesa al soffitto sarebbe anche un fantastico lampadario.

Parafrasando una vecchia pubblicità possiamo dire che “il Designer è nulla senza il controllo di aziende come Kristalia” Foto by lukyland.com & Kristalia

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *