Qual è l’altezza giusta per il piano di lavoro della cucina?

Il mio vicino ha ristrutturato l’appartamento e ora si lamenta di alcuni errori commessi nella progettazione della cucina.
Si lamenta che il frigorifero è troppo grande per la nicchia in cui è inserito e l’apertura totale della porta è ostacolata da un mobiletto installato accanto.
Sono sicuro che ogni volta che lo incontrerò la sua cucina sarà il nostro argomento di discussione.

[box_light]Anche voi vorreste cambiare qualcosa in cucina?[/box_light]
[box_light]Quali sono gli errori più comuni che si fanno?[/box_light]

piano cucina
Schema realizzato da www.valcucine.it

Uno tra tanti è il posizionamento del piano di lavoro. Generalmente non è modificabile, neppure nelle cucine più costose o più personalizzabili, l’altezza del piano di lavoro deve essere sempre decisa prima dell’installazione ed è in funzione dell’altezza delle persone che lo utilizzeranno.
Un piano troppo basso comporta una posizione scorretta e quindi problemi alla schiena e più fatica nello svolgere i quotidiani lavori domestici.
Questo schema può aiutare a scegliere consapevolmente l’altezza del piano evitando noiosi problemi in futuro.

2 thoughts on “Qual è l’altezza giusta per il piano di lavoro della cucina?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *