Tappeti per la casa particolari 3D

Tappeti per la casa particolari 3D

I tappeti per la casa in Italia sono leggermente in disuso, se ne vendono sempre pochi e quei pochi sono quasi sempre patetiche imitazioni o rielaborazioni degli antichi tappeti persiani.

Quando un settore dell’arredo per la casa entra in crisi succede sempre qualcosa di particolare, come in questo caso, i designer e i produttori reagiscono con una creatività estrema e, a volte, innovativa.

Alexandra Kehayoglou è un artista argentino che usa avanzi della azienda di famiglia, una fabbrica di tappeti a Buenos Aires, per costruire le sue creazioni in lana.

Il suo uso di materiali imita texture naturali di muschio naturale, acqua, alberi e ghiaccio, fornendo le funzioni di un tappeto tradizionale con uno strato di talento artistico tramite scenario memoria evocando, spesso creazioni che avvolgono verticalmente per diventare tappezzerie.

Tactile carpets

I remember that when I used to live in Istanbul I was constantly stopped by carpet sellers, and I hated them.

Turkey is among the largest producers in the world of “floor blankets” and I was always loath to put carpets inside homes, in fact there is only one in my house and I find it ugly.

Stepevi  is an exception. When I saw them it was love at first sight. It’s a company that has more than 100 years of life, where tradition has been contaminated by modern, but in the best way.

Both visual and tactile experience in these products is incredible, it’ll be impossible for you to avoid touching them.

I’d like to add that this is not a sponsored post, it’s just that when I find some products so well made ​​I feel like sharing them.