Riciclare i vasetti in lampade per la casa

È da molto tempo che vorrei realizzare dei lampadari partendo da materiali in disuso.

Mentre aspetto di farlo altri designer lavorano proponendo interessanti soluzioni. Questo riuso dei vasetti per conservare il cibo in lampade è simpatico e soprattutto facile da realizzare in proprio con un minimo sforzo.

Tommaso Guerra propone la soluzione più coraggiosa mettendo dei liquidi colorati molto vicini alle lampadine.
James Shaw, invece, offre una soluzione più elegante satinando l’interno dei vasetti per offrire una luce diffusa nascondendo la lampadina.

Quale preferite?

5 thoughts on “Riciclare i vasetti in lampade per la casa

  • 18 maggio 2012 at 15:48
    Permalink

    Ho fatto un lampadario con i vasetti e li ho tenuti trasparenti, in modo che si vedano le lampadine a led che ho messo all’interno, ma mi piace molto l’effetto con il satinato, magari riprova a farne un altro in quel modo.

    Reply
    • 18 maggio 2012 at 15:51
      Permalink

      Spediscimi le foto che pubblichiamo anche qui i tuoi lavori.

      Reply
  • 30 ottobre 2012 at 11:37
    Permalink

    Forse si potrebbe sostituire il liquido colorato (che col tempo ed il colore rischia di intorbidire) con qualche surrogato sintetico, tipo silicone colorato…

    Reply
    • 30 ottobre 2012 at 11:44
      Permalink

      Sì è vero, ma in questo modo si può semplicemente metterli in lavastoviglie e cambiare colore con estrema facilità.

      Reply
  • 7 marzo 2013 at 10:45
    Permalink

    ciao a tutti,
    e complimenti per le idee.
    ma come si fa ad ottenere l’effetto del vaso salinato da un vaso trasparente!
    grazie mille! giulia

    Reply

Rispondi a giulia Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.